ORION Astrografo 10" f/3,93

Data pubblicazione: 25/07/2020

Data modificata: 04/09/2020

Newton

Italy, Roma, Roma

Visto: 230

700.00 EUR

Valerio R.

Utente

Data registrazione: 03/06/2017

Descrizione

OTTICA: riflettore Newton ottimizzato per astrofotografia ORION U.S.A, da 10" e focale 1000mm, F/3,93, nuovo. Specchio secondario asse minore 82 mm, ostruzione lineare 32%. Primario in vetro borosilicato. Risoluzione max 0,46" di risoluzione (nel deserto di Atacama...), magnitudine visuale limite 13,8 (con IL nullo), potere di raccolta luce nominale 1380. 13 diaframmi interni in serie per garantire massimo contrasto e assenza di riflessi parassiti nelle lunghe pose. La diaframmatura contribuisce anche a rigidità strutturale e smorzamento microflessioni. Culatte terminali molto rigide, contropiastre nel tubo in corrispondenza di focheggiatore, attacco cercatore etc. Il tubo prosegue per 19 cm oltre l’asse del focheggiatore costituendo paraluce.
Amplissimi margini di bilanciamento assiale: facendo scorrere gli anelli sul tubo, si può passare da una estremità della lunga barra Losmandy a soli 3,5 cm dalla culatta dello specchio, sino a far arrivare l'altra estremità a ben 73 cm sempre dalla fine del tubo lato specchio.
Per "nuovo" si intende: deve essere collimato per osservarvi attraverso per la prima volta; la barra Losmandy deve essere serrata in un morsetto (preferibilmente con lardone) per la prima volta. Sballato solo per fare le foto dell'esemplare, poi rimesso nell'imballo originale.
Peso solo tubo con solo anelli, tappi e barra Losmandy circa 16,3 kg: vanno aggiunti cercatore col supporto, raccordi e l’eventuale setup fotografico. Lunghezza f.t. 98 cm. Ne va tenuto conto se lo si vuole utilizzare come astrografo; per visuale o filmati di fotografia planetaria se ben bilanciato una HEQ5 o una CEM40 lo possono gestire, per fotografia e lunghe pose ci vuole una EQ6/NEQ6/EQ6R o una GEM45 o una CEM60 per esprimere le potenzialità dello strumento.
FOCHEGGIATORE tipo Crayford registrabile nella frizione e bloccabile, con demoltiplica rapporto 11:1, escursione massima 38 mm. Tre punti di registrazione fine dell'ortogonalità al tubo, con vite a puntare e grano di blocco. Dotazione di: innesto oculari a doppio punto di serraggio da 2" a profilo basso (tiraggio +12 mm), altro da 2" (tiraggio +29,4 mm); adattatore (tiraggio +2mm da sommare ai 12 o 29,4 di base) con filettatura maschio standard T2 ossia 42x0,75 mm per adattatori per ogni fotocamera reflex o mirrorless ; adattatore per oculari da 31,75" da montare sullo stesso (tiraggio totale +48,3 mm da sommare ai 12 o 29,4 di base); adattatore a innesto da portaoculari 2" ad accessori con fissaggio a grani diametro 52,8, o per accessori con filettatura maschio da 45 mm (tiraggio +2 mm da sommare ai 12 o 29,4 di base).
ACCESSORI Coppia di anelli di supporto pesanti (larghezza 30 mm); barra tipo Losmandy lunga 17,5" (è la Celestron per l'upgrade Losmandy del C11); basetta Vixen per cercatore; supporto per cercatore da 50 mm; cercatore dritto da 50 mm originale; ventola di raffreddamento per estrazione strato limite, ancora da montare; portabatterie per 8 torcioni (tot. 12V) per alimentare la medesima con cavo ed innesto a jack.
ACCESSORI OTTICI Correttore di coma TS (Taiwan = GSO) a 3 elementi con trattamento multi-coated, per utilizzo sia visuale (col portaoculare da 2” con anello di serraggio in bronzo) che, scomponendolo, fotografico (con un adattatore M48-M42x0,75 + un T2) peso 312 g senza tappi, lunghezza f.t. 19,9 cm, parte a infilare 5,1, tiraggio +47,5 mm. Backfocus fotografico 75 mm+/- 2mm ma con la regolazione del fuoco si può arrivare facilmente a +/- 8-10mm.
Laser di collimazione di tipo professionale, innesto da 31,75, completo di accessorio-base registrabile in tre punti a 120° per precollimazione del collimatore (quelli più comuni non lo permettono).

RICHIESTA: 70% del costo attuale per il materiale ancora inusato (telescopio, barra Losmandy, collimatore), 65% per il materiale residuo in condizioni pari al nuovo, ma è stato comunque provato su altro newton f/5 in mio possesso (correttore di coma).

IN DETTAGLIO (prezzi per acquisto singolo, privilegio la vendita in blocco):
1) solo telescopio, miglior prezzo reperito su astroshop.de, googlare il modello per arrivare alla scheda 749+150 s.s.= 899 euro, meno 30% = 629,30 euro (in questo caso viene fornito con una barra Vixen nuova da 335mm e tutti i suoi accessori);
2) barra Losmandy da 445 mm Celestron, 82,00+7,20 s.s.= 88,90 euro, - 30% = 62,23 euro
3) collimatore, Co.Ma. (Adriano Lolli) 75,00 + 7,00 s.s.= 82,00 euro, -35% = 57,40 euro
4) correttore di coma fotovisuale da 2", miglior prezzo trovato in rete Us$115,95 (1 euro= 1,17 $ oggi), + 4% spese doganali + 22% IVA = 147,11 euro, - 35% = 95,62 euro
TOTALE 844,55 euro + s.s.; se acquistato in blocco e se non debbo spedire (preferirei un incontro diretto con l'acquirente in modo che possa controllare il materiale con la massima calma e cura) 750,00 euro per tutto quanto sopra descritto, con consegna diretta e incontro nel raggio di 80-100 km da Roma.

Invia Messaggioall'inserzionistaLascia un feedbackMostra recensioni utente0.0

Informazioni utili

  • Evitate truffe agendo a livello locale o pagando con PayPal.
  • Non pagare mai con Western Union, Moneygram o altri servizi di pagamento anonimi.
  • Cerca di non acquistare o vendere al di fuori del proprio paese, o nel caso fallo solo con utenti certificati.
  • Questo sito non è coinvolto in nessuna transazione e non gestisce pagamenti, acquisti, le transazioni di garanzia, servizi di pagamento elettronici, o offerte di "protezione dell'acquirente" o "certificati di vendita".
Crea Account Business | Negozi per Paese